LA MORINGA

La Moringa Oleifera, appartenente alla famiglia Moringaceae, è diffusa in buona parte della fascia tropicale ed equatoriale del pianeta. La Moringa raggiunge dai 4 ai 7 m di altezza, ma con suolo profondo e fertile supera anche i 10 m, mentre i fiori, piccoli ma numerosi e di colore bianco crema, sono ottimi produttori di nettare per le api. In ambiente tropicale la pianta può fiorire due o tre volte all’anno. I frutti sono grandi baccelli a sezione triangolare, affusolati ed appuntiti (30-45 cm di lunghezza) verdi e morbidi se immaturi; a maturità assumono una colorazione ocra e poi marrone ed una consistenza legnosa.
I semi bruni contenuti nel frutto sembrano fagioli, ma sono tondeggianti e sono dotati di una membrana cartacea, sono da 16 a 22 per baccello, mentre ogni albero produce da 20 fino ad 80 baccelli.

La Moringa è una pianta notevole, considerata di enorme potenziale per combattere fame e povertà. Tutta la pianta è commestibile: le foglie sono usate come cibo umano e, con un sapore leggermente piccante, possono essere consumate crude; le radici e il tronco vengono invece utilizzate come foraggio per gli animali.

Le foglie sono ricche di proteine, vitamine e sali minerali. Contengono il 25% in peso di proteine, più dell’uova e quasi il doppio del latte di mucca, il quadruplo della vitamina A delle carote, quasi otto volte la vitamina C delle arance e il triplo del potassio delle banane.

La Moringa contiene più di 92 sostanze nutritive e 46 tipi di antiossidanti. Grazie a tutti i suoi benefici per la salute, questa pianta può essere facilmente considerata come la più nutriente sulla Terra. Rende più forti le difese immunitarie, favorisce la circolazione sanguigna, favorisce la digestione, regola e normalizza il livello di glucosio nel sangue, funge da naturale anti-invecchiamento ed è un ottimo anti-infiammatorio. In aree estremamente povere, viene considerata un toccasana per le gestanti e per le fasi di allattamento.

La Moringa contiene: Fosforo; Vitamina B1; Cromo; Manganese; Vitamina A; Rame; Zinco; Potassio; Magnesio; Ferro; Vitamina C; Vitamina B2; Proteina; Vitamine B3.